Formazione & Coaching

Persone che Migliorano, Aziende che Crescono


Strategie di Nuovo Coaching Aziendale


L’esperienza dimostra che agendo positivamente sulle interferenze cognitive ed emozionali che la persona incontra lavorando – a qualsiasi livello di responsAbilità - si espande il suo potenziale e si incrementa la redditività.

Avendo preso coscienza delle difficoltà dell’attuale momento economico e della peculiare situazione del nostro territorio, Claudia Trampus Psicologa e Coach mette costantemente in atto interventi che stimolino l’individuo a non farsi annientare dalla sfiducia e dalla rassegnazione, a credere nelle proprie naturali capacità e nella possibilità di sviluppare quelle nuove abilità cognitive ed emozionali che il moderno mondo del lavoro richiede con urgenza.

Grazie alle tecniche del Nuovo Coaching Aziendale, Claudia Trampus Psicologa e Coach punta ad evolvere l’ambiente lavorativo attraverso il potenziamento dei processi interpersonali, professionali e decisionali, puntando su un approccio orientato all’azione e al risultato piuttosto che al problema, sviluppando le risorse necessarie al processo di auto-realizzazione.

A seconda del target e delle esigenze, la Coach propone interventi che integrano nel Nuovo Coaching Aziendale azioni di Personal/Life Coaching (chiarire gli obiettivi e le aspirazioni, affrontare i contesti sfidanti e le difficoltà con maggior efficacia e consapevolezza), di Business Coaching (migliorare le strategie di comunicazione e di vendita, i rapporti con i colleghi del team e con il management) e di Executive Coaching (sviluppo della leadership, team-building, requisiti di ruolo e autoefficacia percepita).

Al fine di ottenere il miglior risultato nel minor tempo, Claudia Trampus Psicologa e Coach, basandosi sulla propria esperienza di professionale, ha concepito in collaborazione con il coach Marino Avanzo un metodo unico ed esclusivo di Nuovo Coaching Aziendale, utilizzato da formatori (brainer) specializzati per affiancare le persone nel processo di identificazione e incremento delle proprie risorse cognitive ed emozionali, agendo su tutti i livelli di funzionamento, per conferire nuove potenzialità e superare convinzioni limitanti e pensieri distraenti.


Agendo sullo stile personale e unico di ognuno, il talento viene valorizzato, l’entusiasmo e l’energia rinvigoriti a beneficio della persona e dell’azienda.

Il Nuovo Coaching Aziendale rappresenta una concezione nuova e poliedrica dello “stare al lavoro”, in cui la dimensione organizzativa e quella personale si arricchiscono reciprocamente.


Il metodo definisce un percorso calibrato e strutturato per condurre ogni cliente a:


- Realizzare obiettivi ponderati e finalizzati al perfezionamento progressivo delle attività.
- Acquisire sistemi integrati di pensiero e comportamento, per dirigere i processi cognitivi ed emozionali che dominano l’azione.
- Valorizzare il talento e consolidare entusiasmo, energia e spontaneità.
- Incrementare le abilità attentive e di concentrazione.
- Dirigere consapevolmente le immagini mentali per acquisire la padronanza di sé e delle proprie azioni.
- Raggiungere stati di alta performance per una migliore sincronizzazione tra processi di pensiero, azione e ambiente.
- Migliorare lo stato psico-fisico-emotivo per trasformare i propri limiti in opportunità di successo.
- Costruire un profilo cognitivo e uno stato emotivo efficaci, riducendo l’ansia e acquisendo calma, lucidità e sicurezza.
- Ristrutturare i processi mentali per agevolare la motivazione e la determinazione, mobilitare l’impegno e rinforzare tenacia e persistenza.





Young Empowerment

Stare bene a Scuola e nella Vita


Claudia Trampus Psicologa e Coach, ex docente nella scuola pubblica di secondo grado, è da sempre molto attenta e interessata alle esigenze e alle problematiche tipiche di ogni studente.

Lavorare con soggetti giovani o in età adolescenziale è sempre una procedura complessa e articolata, poiché si interviene in un momento della vita che riguarda la costruzione e il consolidamento di un’identità adulta.

Una dimensione importante di tale processo socio-emotivo, caratterizzato dalla ricerca di libertà e autonomia, dalla ribellione alle regole e alle istituzioni, è senza dubbio rappresentata dal contesto scolastico.

Il Mental Coaching per lo Studente si prospetta come risorsa aggiuntiva messa a disposizione degli allievi per una migliore gestione dell’anno di studi e come supporto in una situazione sfidante come quella dell’Esame di Stato (oppure in occasione di interrogazioni, o esami scritti e orali all’Università).

Attraverso metodi molto semplici ed efficaci concretizzati in attività pratiche, il Mental Coaching è in grado di dotare lo studente di strumenti idonei alla gestione degli stati emotivi, al riconoscimento delle credenze limitanti e allo sviluppo di atteggiamenti potenzianti, nonché al rinforzo di modalità comportamentali che favoriscano l’acquisizione delle life skills necessarie alla realizzazione personale.

La metodologia agisce su differenti livelli. Su quello individuale consente un incremento della consapevolezza dei propri interessi, delle proprie aspirazioni professionali e competenze, migliorando la conoscenza emotiva e cognitiva di sé, intesa come consapevolezza di possedere tutte le risorse necessarie ad affrontare le situazioni sfidanti.


Ogni studente sarà individualmente in grado di aumentare la propria capacità di problem solving in tutte le situazioni quotidiane, imparando ad affrontare e gestire con maggior serenità e lucidità le situazioni di stress.

A livello interpersonale il metodo mira a promuovere comportamenti e atteggiamenti di collaborazione, solidarietà, mutuo rispetto, tolleranza; a sviluppare competenza emotiva nel riconoscere ed esprimere in modo assertivo sentimenti ed emozioni, ascoltare e rispettare quelle altrui.

Attraverso un percorso di coaching armonizzato su una peculiare fase di vita, si incoraggiano la fiducia e la determinazione nelle proprie scelte, l’acquisizione di metodi pratici per la pianificazione e l’attuazione di un progetto di vita che sia in linea con i propri valori e principi, ma soprattutto con ambizioni proprie, bilanciando così il senso di responsabilità al desiderio di emancipazione.

Ottieni informazioni ora!<- Home