Percorsi di coppia

Star bene con Se stessi e con l'Altro


Claudia Trampus Psicologa e Coach si è formata come consulente in Sessuologia Clinica e Psicologia della Coppia seguendo un orientamento di tipo sistemico relazionale.


Basandosi sul concetto di ATTACCAMENTO sviluppato da John Bowlby, inteso come "la propensione innata a cercare la vicinanza protettiva di un membro della propria specie quando si è vulnerabili ai pericoli ambientali per fatica, dolore, impotenza o malattia", Claudia Trampus offre ai propri pazienti un servizio di sessuologia clinica e di psicologia per la coppia. 


La prima e principale occasione di sviluppare attaccamento è, come ovvio, il periodo immediatamente successivo alla nascita; in base alle risposte della figura di riferimento (che dipendono anche da condizioni economiche, biologiche, esperienze pregresse di relazione, valori e cultura di appartenenza) si strutturano le rappresentazioni mentali su noi stessi, sui nostri simili e sul mondo che ci circonda, dei modelli operativi interni destinati a influire sulla nostra capacità di scegliere i partner e di mantenere efficaci relazioni affettive


Come spiega Siegel, nel suo trattato di neuroscienze 'La mente relazionale', solo dagli attaccamenti sicuri affiorano fluidamente le capacità di auto-compassione e auto-accettazione utili a instaurare relazioni affettive efficaci. Tali attaccamenti emergono soprattutto durante le connessioni dei primi anni di vita, ma possono derivare da un attaccamento positivo guadagnato anche in chi ha avuto un'infanzia difficile.


Un percorso positivo con un consulente di coppia può aiutare a tracciare il cammino per creare una relazione positiva con se stessi e con gli altri. 


Afferma giustamente Giulio Cesare Giacobbe, nel suo 'Alla ricerca delle coccole perdute" che esiste un determinato modo con il quale l'essere umano evolve affettivamente, realizzando 3 personalità naturali:

  • Il bambino, che non è autosufficiente e dipende dagli altri. E' come un vaso che chiede di essere riempito continuamente
  • L'adulto che è autosufficiente ma si dedica soltanto a se stesso. E' come un vaso pieno, ma solo di amore di sè
  • Il genitore (anche senza figli) che si dedica agli altri e quindi è l'unico capace di amare. E' un vaso così pieno che l'amore trabocca  

Claudia Trampus è la consulente per un percorso individuale e di coppia in grado di ristabilire il giusto equilibrio affettivo, attraverso un supporto psicologico specifico e studiato su misura per ogni situazione.

Ottieni informazioni ora!<- Home