Presenza mentale

Fermarsi per ritrovarsi



Claudia Trampus Psicologa e Coach è esperta in tecniche di rilassamento e presenza mentale.


Si tratta di strumenti molto efficaci, semplici da apprendere e usare in auto-applicazione, attraverso i quali ogni individuo può compiere l’esperienza di fermarsi e restare nel momento presente, sentendosi così totalmente immerso nel proprio corpo e nella propria vita.


Grazie all’adozione di tecniche di presenza mentale, si può sperimentare l'atto di vivere un momento di puro essere, fuori dal tempo, un momento di pura vista, pure percezione nel quale la vita si limita semplicemente a essere, provando la sensazione di trovarsi esattamente a casa propria.


Una pace che non si configura semplicemente come assenza di violenza, ma come pratica della presenza mentale, pratica di essere consapevoli dei propri pensieri, delle proprie azioni e delle loro conseguenze.


La presenza mentale è tanto semplice quanto profonda e consente di influenzare positivamente tutto quello che ci circonda




Presenza Mentale è uno stato psichico che favorisce le intuizioni e l’intima conoscenza del funzionamento mentale.


Riconoscere che i pensieri sono solo pensieri, è una capacità che rende liberi dalla mappa distorta che essi creano, e dà vita a un maggior senso di lucidità e padronanza di sé.


Attraverso la Presenza Mentale si mira ad acquisire una profonda centratura emozionale, grazie all’osservazione non giudicante del continuo e mutevole flusso di stimoli interni ed esterni, di sensazioni, emozioni e pensieri, nell'istante in cui si presentano.


Si impara a ricondurre l’attenzione al momento presente.


Migliorando la presenza mentale si apprende a lasciar andare situazioni, persone e vissuti che provocano sofferenza; si acquisiscono abilità di auto-regolazione intenzionale dell’attenzione, per adattarsi alle circostanze della vita e alleviare la tensione e lo stress.


Si disattivano intenzionalmente gli automatismi mentali, la proliferazione di pensieri negativi e il rimuginare delle esperienze dolorose.

Come fare

MINDSIGHT

Guardarsi dentro


Processo di conoscenza e trasformazione personale su base neuro-scientifica, illustra come focalizzare la propria attenzione sul mondo interno della propria mente.

Mindsight coniuga neuroscienze cognitive, biologia e pratiche meditative in sinergia con i modelli relazionali della psicoanalisi, presentando una visione molto elegante e intuitiva dei meccanismi di funzionamento integrato dell’individuo, quale unità bio-psico-sociale.

La comprensione della mente emotiva e relazionale diventa elemento chiave del cambiamento positivo e del benessere fisico e psicosociale.

Mindsight significa promuovere nuove connessioni efficaci all’insegna dell’integrazione attiva tra mente, corpo, cervello e relazioni.

<- Home